Naruto/Boruto

Naruto nasce nel lontano 1999 per mano del mangaka Masashi Kishimoto e venne pubblicato per 15 anni sulla rivista Weekly Shonen Jump con un totale di 700 capitoli.

La storia parla di Naruto Uzumaki, un ninja di soli 12 anni con il sogno di diventare Hokage del Villaggio della Foglia. All’inizio viene emarginato a causa del demone della Volpe a Nove code sigillata dentro di se da parte del Quarto Hokage Minato, nonché padre del protagonista. Una volta promosso all’accademia ninja conoscerà Sasuke, Sakura e il maestro Kakashi con cui continuerà le sue avventure, i suoi allenamenti e la sua crescita.

Ad oggi Naruto risulta essere il quarto manga più venduto con 250 milioni di copie in tutto il mondo, la sua fama è anche dovuta alla serie televisiva prodotta dallo Studio Pierrot e mandata in onda nel 2002 per poi arrivare su Italia 1 nel 2006; all’uscita di 11 film, una trasposizione in 2 romanzi, svariati videogiochi tuttora in uscita e alcuni manga spin-off come “Rock Lee – Prodezze di un giovane ninja” che ha per protagonista un personaggio secondario della serie.

Dopo la sua conclusione nel 2014, nel 2016 lascia il testimone a “Boruto – Naruto next generations”, seguito del manga originale a cui però Kishimoto spetta solo la supervisione, mentre per la scrittura e i disegni il compito spetta a Ukyo Kodachi e Mikio Ikemoto.

La serie si ambienta molti anni più avanti e ha per protagonisti i figli dei personaggi conosciuti nella serie originale ed è tuttora in corso sempre su Weekly Shonen Jump.